MicroMega+ la presentazione del numero del 15 aprile 2022

Con contributi di Francesco Suman, Elettra Santori, Caterina Bonvicini, Valerio Bispuri, Camilla Vagnozzi, Maurizio Franco.

Redazione

In questo nuovo numero di MicroMega+ un articolo di Francesco Suman (“L’Europa al bivio: la transizione energetica dipende da come diciamo addio al gas russo”) ci spiega come la decisione dell’Europa di puntare sul gas naturale liquefatto per sostituire quello che potrebbe non arrivare più dalla Russia potrebbe avere conseguenze deleterie per la lotta alla riduzione delle emissioni.

Dosando l’hard power degli investimenti (umanitari, economici e militari) e il soft power della retorica solidarista e anti-colonialista, la Turchia di Erdoğan è riuscita a costruirsi un’area di influenza espansa alle periferie del mondo occidentale. L’approfondimento di Elettra Santori: “Soft power turco: il volto buono della democratura”.

Nel libro “Mediterraneo. A bordo delle navi umanitarie” Caterina Bonvicini e Valerio Nicolosi (Einaudi) raccontano con parole e immagini l’esperienza vissuta sulle navi delle Ong che soccorrono i migranti. Ne proponiamo un estratto: “Salvare vite nel Mediterraneo” di Caterina Bonvicini.

Entrare in una storia attraverso la fotografia”: intervistato da Daniele Nalbone, il fotoreporter Valerio Bispuri, autore del libro “Dentro una storia. Appunti sulla fotografia”, parla del ruolo delle immagini nel giornalismo di oggi, del potere di uno scatto, ma soprattutto dell’importanza di raccontare le storie dimenticate: quelle degli ultimi e degli emarginati.

“Il complottismo che si è diffuso negli ultimi due anni con la pandemia ha fatto sì che ci fosse terreno fertile per i nuovi complottisti: quelli della guerra”. Valerio Nicolosi intervista Camilla Vagnozzi di Facta, un progetto per contrastare notizie false e disinformazione: “Fact-checking e debunking: smascherare quotidianamente le notizie”.

Sono ben 69 le crisi aziendali al vaglio del Ministero dello Sviluppo economico. 80mila i lavoratori a rischio. Automotive, trasporti, siderurgia ed elettronica per la casa i settori più colpiti. Un focus sui casi di Bosch, Qf spa, ex Alcoa e Pernigotti nell’articolo di Maurizio Franco: “Le crisi aziendali minacciano uno tsunami di licenziamenti”.

Buona lettura!

MicroMega+ del 7 giugno 2024

Con contributi di Teresa Simeone, Mario Barbati, Mariasole Garacci, Tommaso Grossi, Sofia Belardinelli e Fabrizio Burattini.

MicroMega+ del 21 giugno 2004

Con contributi di Maria Concetta Tringali, Fabio Bartoli, Benedetta Tobagi, Marco d’Eramo, Pierfranco Pellizzetti, Simone Zoppellaro e Laura Branca.

Captagon, quella droga alleata del regime di Assad

Il captagon non è soltanto la droga sintetica più popolare tra i giovani del Nord Africa e del Medio Oriente. Essendo prodotta principalmente in Siria, i grandi introiti che ne derivano vanno a finanziare le casse del corrotto regine di Assad. Inoltre è spesso usata dai guerrieri jihadisti per abbassare le inibizioni e aumentare le prestazioni durante combattimenti e azioni militari o di guerriglia.